Il nuovo Santa Virginia di Milano sceglie la nuova annata del Gavi biodinamico DOCG La Raia

Ricetta_Santa Virginia_Milano_per la raia

Polpo arrosto, cubetti di polenta bianca, lardo di patanegra e crema di ceci al profumo di tartufo: per il la nuova annata del nostro Gavi una ricetta del nuovo Santa Virginia di via San Marco a Milano – l’amato e storico Timé – oggi gestito dal giovane Francesco Sciacca e rinnovato negli arredi, con grande attenzione, gusto e rispetto, da Virginia Sciacca. Il piatto è firmato dallo chef Diego Pecchia.

Ricetta per 4 persone

Bollire il polpo per 40 minuti in un brodo vegetale con aggiunta di vino bianco. Spegnere e lasciarlo raffreddare, quindi pulirlo, tagliare i tentacoli in pezzi di circa 6 cm e metterli da parte.

Nel frattempo preparare la polenta con la farina bianca, stemperandola in acqua bollente, avendo cura di scioglierci pezzetti di lardo durante la cottura. Una volta stesa e raffreddata andrà tagliata a cubetti.

Preparare la crema di ceci, partendo da ceci secchi lasciati a bagno la notte prima, oppure, per una preparazione più rapida, da ceci in scatola, saltati con cipolla, rosmarino, sale e pepe, e frullati con olio d’oliva per rendere liscia e cremosa la crema.

A questo punto scaldare una padella antiaderente e, con un filo d’olio, rendere croccanti esternamente i tentacoli del polpo, disponendoli poi su un piatto già guarnito con uno specchio di crema di ceci e i cubetti di polenta.

A completare il piatto un ramoscello di rosmarino e qualche goccia di olio tartufato.

Buon appetito!

Abbinalo con…

Gavi DOCG vino bianco piemontese biodinamico

Gavi DOCG

È il Gavi che interpreta la tradizione del territorio e che identifica la tipicità del vitigno Cortese da cui proviene.

ACQUISTA