<FARRO MONOCOCCO

Farro monococco coltivato a La Raia

Il primo cereale “addomesticato” dall’uomo

Il farro monococco è considerato il primo cereale “addomesticato” dall’uomo, per la precisione intorno all’8.000 a.C., in Medio Oriente.
A La Raia coltiviamo questo cereale antico secondo i princìpi dell’agricoltura biodinamica.
Numerose sono le proprietà del farro monococco. Tra queste:

  • Un alto contenuto proteico
  • Una presenza scarsa di acidi grassi saturi
  • Un contenuto in amido molto limitato
  • Un elevato contenuto di microelementi come il ferro, il fosforo e il potassio
  • Un’alta presenza di antiossidanti e pigmenti gialli (carotenoidi)
  • Un basso tenore di glutine
  • Un alto contenuto di tocoli (vitamina E)

Con il farro monococco si produce una farina che necessita con una lievitazione minore rispetto ad altre farine. La farina si presenta con un colore giallo intenso e con un forte sapore di essenze aromatiche che risultano inconfondibili all’olfatto. Dato il basso tenore di glutine, l’impasto ottenuto con farina di farro monococco risulta essere meno elastico e più friabile rispetto a quello che si ottiene con altre farine.

Acquistaci con

Logo portaNatura

I NOSTRI PRODOTTI

  • Mieli biologici
  • Cereali
  • Carne di Fassone
Cereali

Cereali antichi

Coltiviamo all’interno della tenuta circa 50 ettari di cereali antichi come il farro monococco, il dicocco e il farro spelta, oltre alla segale. Alterniamo coltivazioni diverse, eseguiamo la rotazione dei terreni e coltiviamo secondo i principi dell’agricoltura biodinamica e i nostri prodotti sono certificati Demeter.

Carne Fassona

Mucche di Fassone allevate Grass fed

Concepiamo La Raia come un unicum in cui terra, varietà di piante, animali e presenza umana sono in equilibrio. Nei nostri pascoli sono allevate libere mucche di Fassone, una razza pregiata per le sue carni. I nostri animali pascolano liberi tutto l’anno, tranne quando cade la neve.