<PORTANATURA

Prodotti biologici sulla porta di casa

portaNatura è un’impresa fortemente voluta e vissuta in prima persona da me e da mia moglie Caterina, fondatrice della scuola steineriana. Abbiamo trasformato le nostre convinzioni, i nostri studi e le nostre passioni in un’attività di famiglia, che ne coinvolge altre: quelle dei contadini, degli allevatori e dei fornitori che lavorano con loro e quelle di chi sceglie i loro prodotti biologici.

Nel 2003, quando la famiglia di Caterina ha acquistato La Raia, ci siamo entrambi dedicati alla trasformazione dell’azienda vitivinicola in azienda biologica e poi biodinamica. Questa esperienza durata oltre cinque anni, che ha portato La Raia ad avere la certificazione Demeter, ha fortemente condizionato il nostro modo di guardare la terra, la natura e di essere consumatori. In quegli anni abbiamo conosciuto e condiviso la nostra esperienza con molti coltivatori e agricoltori di questa zona e ci siamo decisi a dare spazio e voce a chi, come noi, aveva scelto i principi della biodinamica per coltivare la terra.

Da questa consapevolezza, e dalla lunga esperienza sul campo, è nata portaNatura, servizio di consegna a domicilio di verdure e frutta, pane fresco, vino, carne, latticini, olio, miele e conserve – prodotti biologici coltivati o realizzati secondo i principi della moderna agricoltura biodinamica.

Noi stessi siamo contadini e proponiamo i nostri prodotti: vini bianchi e rossi piemontesi biodinamici, miele biologico e pasta prodotta con farina di farro monococco, farro dicocco, farro spelta, e carne di fassone. Consegnando direttamente a casa, portaNatura rinnova il legame tra natura e persone, offre sapori genuini, da riscoprire con fiducia e interpretare secondo i gusti personali.

portaNatura parte ogni settimana da La Raia, nelle verdi colline piemontesi del Gavi, e in un’ora raggiunge Milano, Genova e Torino. Io e Caterina siamo orgogliosi che dal nostro impegno a La Raia sia nata anche questa iniziativa che aggiunge un tassello importante – quello della condivisione con le sempre più numerose realtà agricole biodinamiche del Gavi – al progetto per il territorio che La Raia promuove dal 2003.

Tom Dean

Tom Dean – Fondatore di portaNatura

Tom Dean, fondatore di portaNatura

Logo portaNatura

I NOSTRI PROGETTI

  • Scuola steineriana
  • portaNatura
  • Borgo Merlassino
  • Locanda La Raia
  • Fondazione La Raia
  • Tenuta Cucco
Logo Scuola Steineriana

Il germe del progetto pedagogico

Mi sono trasferita a La Raia nel 2003 e mentre mio marito Tom convertiva i terreni al metodo biodinamico, io davo l‘avvio alle prime iniziative legate all’infanzia, che si concretizzarono con la nascita di Intorno al melo, associazione onlus per la promozione della pedagogia steineriana…

Logo portaNatura

La natura sulla porta di casa

portaNatura è un’impresa fortemente voluta e vissuta in prima persona da me e da mia moglie Caterina. Abbiamo trasformato le nostre convinzioni, i nostri studi e le nostre passioni in un’attività di famiglia, che ne coinvolge altre: quelle dei contadini, degli allevatori e dei fornitori che lavorano…

Logo Borgo Merlassino

Svegliatevi a La Raia!

Un affaccio mozzafiato sulle colline del Gavi, quiete e una completa e profonda immersione nella natura. Abbiamo di recente restaurato un’antica Cascina, Borgo Merlassino, all’interno della tenuta.

Logo Locanda La Raia

La grande casa verde nel Gavi

Un tempo posteria e luogo di sosta per i viaggiatori, la Locanda propone un nuovo concetto di ospitalità fatto di semplicità e tempi rilassati, con un servizio discreto e dedicato, in spazi raffinati che dialogano con la bellezza della natura circostante.

Logo Cascina Cucco

Tenuta Cucco

Tenuta Cucco si trova in Serralunga d’Alba, ai piedi del famoso castello del 1300 dal quale si domina l’intera area delle Langhe albesi. Il nome dell’azienda rimanda al cuculo, uccello che compare in queste zone tra marzo e aprile, e all’altezza, appunto il “cucco”, la sommità della collina dove si trova il vigneto più antico.

Logo Fondazione La Raia

Arte cultura territorio

Il 22 giugno 2013 è nata la Fondazione La Raia – arte cultura territorio, voluta da Giorgio Rossi Cairo e diretta da sua moglie Irene Crocco, art dealer. La Fondazione si pone l’obiettivo, a livello nazionale, di promuovere una riflessione critica sul paesaggio, attraverso contributi che riguardano più campi di indagine.