Il progetto

Crediamo in un’agricoltura biodinamica e di qualità, che preservi il territorio a favore delle generazioni future

La scelta dell'agricoltura biodinamica a favore delle generazioni future

Nel 2003 con la mia famiglia acquistammo i primi poderi de La Raia tra le colline del Gavi, nel basso Piemonte. Furono i miei figli a suggerirmi la strada biodinamica per ritrovare la nota originaria di questo territorio che da secoli custodisce il vitigno autoctono dell’uva Cortese. Era un approccio coerente con il desiderio di creare un luogo equilibrato e armonico in tutte le sue componenti: agricole e paesaggistiche ma anche architettoniche, sociali e culturali.
Da quell’intuizione è nata La Raia, azienda agricola biodinamica certificata Demeter, che si estende per oltre 180 ettari, tra viti, pascoli, terreni a seminativo e boschi. All’attività dell’azienda agricola si sono aggiunti negli anni una scuola steineriana, gestita da mia figlia Caterina insieme all’associazione Intorno al Melo, e portaNatura, l’iniziativa di suo marito Tom Dean dedicata alla produzione, commercializzazione e consegna a domicilio di frutta, verdura e prodotti biologici.

Nel tempo abbiamo completato il restauro conservativo di una delle cascine dell’800 presenti all’interno della tenuta, Borgo Merlassino: una piccola struttura ricettiva immersa nella quiete del Gavi che apre le sue porte a chi desidera vivere appieno la natura. Nell’aprile 2017 è stata inaugurata Locanda La Raia: un tempo stazione di posta e luogo di sosta per i viaggiatori, oggi è un boutique hotel che propone un nuovo concetto di ospitalità fatto di tempi rilassati, con un servizio discreto e dedicato, in spazi raffinati che dialogano con la bellezza della natura circostante.

Nel 2013 abbiamo costituito Fondazione La Raia- arte cultura territorio con l’obiettivo di promuovere a livello nazionale una riflessione critica sul grande tema del paesaggio. Artisti, intellettuali e paesaggisti sono chiamati a intervenire a La Raia per darne una possibilità di lettura ulteriore e creare nuova identità. 

La consapevolezza dell’importanza di un’agricoltura biodinamica, di qualità, sostenibile, che valorizzi le diversità e preservi il territorio a favore delle generazioni future, ci ha condotto a realizzare nuove iniziative. Siamo entrati nella compagine azionaria di EcorNaturaSì, la più importante realtà italiana di produzione e distribuzione di prodotti biologici e biodinamici, e nel gennaio 2015 abbiamo rilevato Tenuta Cucco, che con il suo cru Cerrati, è entrata a fare parte di Tenimenti Rossi Cairo. La tenuta è a Serralunga d’Alba, una delle zone più vocate per la produzione di Barolo, presente con i suoi paesaggi e i suoi vigneti nella World Heritage List dell’Unesco. Si tratta di un nuovo tassello del nostro progetto che ha visto estendere anche alle vigne di Tenuta Cucco il metodo di coltivazione biodinamico.

Il nostro impegno in questo progetto così articolato si rinnova continuamente, ci appassiona e coinvolge sempre più amici e sostenitori di un’agricoltura che rappresenta le radici del nostro futuro. Vi invitiamo a venire a trovarci e a prendervi parte.
Giorgio Rossi Cairo

Mi sono trasferita a La Raia nel 2003 e mentre mio marito Tom convertiva i terreni al metodo biodinamico, io davo l‘avvio alle prime iniziative legate all’infanzia, che si concretizzarono con la nascita di Intorno al melo, associazione onlus per la promozione della pedagogia steineriana. Nel 2005, in due stanze di una cascina de La Raia, aprimmo un piccolo asilo: la pedagogia steineriana si sposò alla campagna offrendo ai bambini la possibilità di godere dell’ambiente sano, ricco e silenzioso delle colline piemontesi del Gavi. Le famiglie locali dimostrarono interesse verso il nuovo progetto, iscrivendo da subito i loro bambini.

A settembre 2010 l’associazione, composta da una trentina di soci, decise di dare l‘avvio a un progetto scolastico, in una piccola classe adiacente all’asilo. La sede era piccola e mio padre Giorgio accolse la richiesta dell’associazione di avere in gestione un’altra cascina più grande: nell’estate del 2011 gli insegnanti e i genitori traslocarono a Cascina Ciapurla, sempre all’interno de La Raia, un vecchio casolare ristrutturato con all’interno ampi e luminosi spazi e un giardino che offre molte possibilità di svago all’aria aperta.

Gli insegnanti che lavorano all’asilo e alla scuola steineriana hanno frequentato il corso triennale di formazione per insegnanti steineriani a Milano. Ogni anno l’associazione – oltre alla gestione dell’asilo e della scuola steineriana, che ospitano attualmente 20 bambini – organizza corsi e conferenze di formazione per adulti, in collaborazione con la biblioteca di Novi Ligure, laboratori artistici per bambini, campi estivi e feste stagionali aperte a tutti.

Caterina Rossi Cairo

portaNatura è un’impresa fortemente voluta e vissuta in prima persona da me e da mia moglie Caterina, fondatrice della scuola steineriana. Abbiamo trasformato le nostre convinzioni, i nostri studi e le nostre passioni in un’attività di famiglia, che ne coinvolge altre: quelle dei contadini, degli allevatori e dei fornitori che lavorano con loro e quelle di chi sceglie i loro prodotti biologici.

Nel 2003, quando la famiglia di Caterina ha acquistato La Raia, ci siamo entrambi dedicati alla trasformazione dell’azienda vitivinicola in azienda biologica e poi biodinamica. Questa esperienza durata oltre cinque anni, che ha portato La Raia ad avere la certificazione Demeter, ha fortemente condizionato il nostro modo di guardare la terra, la natura e di essere consumatori. In quegli anni abbiamo conosciuto e condiviso la nostra esperienza con molti coltivatori e agricoltori di questa zona e ci siamo decisi a dare spazio e voce a chi, come noi, aveva scelto i principi della biodinamica per coltivare la terra.

Da questa consapevolezza, e dalla lunga esperienza sul campo, è nata portaNaturaservizio di consegna a domicilio di verdure e frutta, pane fresco, vino, carne, latticini, olio, miele e conserve – prodotti biologici coltivati o realizzati secondo i principi della moderna agricoltura biodinamica.

Noi stessi siamo contadini e proponiamo i nostri prodotti: vini bianchi e rossi piemontesi biodinamici, miele biologico e pasta prodotta con farina di farro monococco, farro dicocco, farro spelta e carne di fassone.  Consegnando direttamente a casa, portaNatura rinnova il legame tra natura e persone, offre sapori genuini, da riscoprire con fiducia e interpretare secondo i gusti personali.

portaNatura parte ogni settimana da La Raia, nelle verdi colline piemontesi del Gavi, e in un’ora raggiunge Milano, Genova e Torino. Io e Caterina siamo orgogliosi che dal nostro impegno a La Raia sia nata anche questa iniziativa che aggiunge un tassello importante – quello della condivisione con le sempre più numerose realtà agricole biodinamiche del Gavi – al progetto per il territorio che La Raia promuove dal 2003.

Tom Dean

Tenimenti Rossi Cairo

Tenimenti Rossi Cairo è il brand che unisce La Raia e Tenuta Cucco, le due aziende vitivinicole gestite da Piero Rossi Cairo e proprietà della famiglia.